Se lavori troppo stai sbagliando qualcosa

business stile di vita Nov 08, 2021

Qualche sera fa a cena si è accesa una conversazione che ruotava intorno al concetto: "se vuoi ottenere di più dalla vita devi lavorare più duramente."

 

Non ero io a sostenere questa testi. Infatti, a dir la verità, penso l'opposto.

 

L'obiettivo di un imprenditore o libero professionista è far crescere il suo business senza far crescere il tempo che passa a lavorare nel suo business.

 

Il mio obiettivo è guadagnare di più, facendo sempre di meno le cose che non mi va di fare.

 

Per fare questo è necessaria una leva. 

 

C'è una frase che dice: “Small hinges swing big doors.” 

 

Fondamentalmente significa che a volte si possono ottenere GRANDI risultati come effetto di piccoli sforzi.

 

Cosa è che puoi fare che creerà un grande impatto nel tempo senza un altrettanto grande sacrificio in termini di impegno da parte tua?

 

Esistono diversi tipi di leva che puoi esercitare per ottenere questo risultato.

 

Esiste la leva finanziaria, per esempio. 

 

Io però voglio parlare di un’altra leva, alla portata di tutti. La leva temporale. 

 

Quella che ti permette di creare maggiori risultati senza impiegare necessariamente del tempo in più. 

 

Su cosa puoi lavorare - una sola volta o una tantum - che ti porterà risultati crescenti nel tempo senza doverci più lavorare o senza un grande sforzo aggiuntivo?

 

Si tratta di fare le scelte giuste.

 

Non dico sempre. Nessuno è perfetto. 

 

Farai sempre degli errori, anzi a volte farai vere e proprie cazzate e penserai “ma chi me lo ha fatto fare?!?”

 

Ma devi allenarti a prendere le tue decisioni quotidiane in modo da creare un'attività che ti piace e una vita che ti piace. 

 

Ho fatto un sacco di errori nel corso degli anni.

 

Errori che chiamo tali perché, nonostante mi abbiano portato dei risultati apprezzabili da un certo punto di vista, mi hanno allontanato dal mio stile di vita ideale. 

 

Sono stati risultati che ho ottenuto a discapito della mia salute, della qualità delle mie relazioni, della mia forma fisica, spirituale ed emotiva.

 

Al momento sono al 100% concentrato sulla creazione del mio stile di vita ideale.

 

La prima cosa da fare è concentrarti sulla protezione del tuo tempo. 

 

È qualcosa che deve essere in primo piano per te. 

 

Ogni minuto che passa il mondo cospirerà per portarti via il tuo tempo e distrarti. 

 

A partire da te stesso. 

 

La tua mente ti dirà di continuo: controlla i social, controlla le email, prendi il telefono, controlla i social, controlla le email, prendi il telefono, ecc…

 

Facendo questo, l'unica cosa che puoi aspettarti che succeda è che arrivi sempre il mondo a importi la sua agenda, le sue notifiche, le sue richieste, le sue scadenze…

 

…le sue distrazioni.

 

Sei TU invece che devi imporre la TUA agenda su di te e non lasciare che il mondo imponga sempre la sua agenda su di te. 

 

Devi essere consapevole che esistono questi “vampiri del tempo” lì fuori e devi proteggerti. 

 

Devi proteggere il tuo tempo.

 

Essere produttivi non significa fare un milione di cose. 

 

Essere produttivi non significa lavorare tante ore al giorno (e magari anche il weekend).

 

Bisogna eliminare questa idea sbagliata che devi lavorare tanto, duramente e più di tutti. 

 

Questo non può essere un vanto. Questo non vuol dire essere produttivi. 

 

Quando parliamo di leva, stiamo parlando di rendere il tuo tempo super produttivo. 

 

Essere produttivi significa fare le cose giuste, le cose che avranno un impatto nel lungo periodo.

 

Devi toglierti al più presto da tutte quelle situazioni (e anche da alcune di quelle relazioni) che risucchiano il tuo tempo e non ti stanno permettendo di avere una vera produttività in questo senso.

 

Se sei all'interno della mia mailing list e sei qui a leggere è perché vuoi creare di più, per te e per la tua vita.

 

Potrebbe essere creare più reddito, creare uno stile di vita migliore, avere un maggiore impatto, aiutare più persone con la tua intelligenza o capacità…

 

Per fare questo, devi custodire il tuo tempo con attenzione. 

 

Bisogna eliminare dal nostro business (e dalla nostra vita) tutto ciò che NON è utile al nostro scopo principale, ancora di più se rema contro la realizzazione di esso.

 

Bisogna avere il coraggio di eliminare anche quelle cose che sono difficili da eliminare.

 

Sono le cose che al momento ti stanno dando un qualche tipo di ritorno a cui è difficile rinunciare. 

 

Ma sono proprio quelle cose che ci pongono la barriera più grande per il livello successivo di crescita.

 

Può essere un lavoro che odi e ti impedisce di avviare la tua idea di business ma che continui a fare perché hai paura di perdere la sicurezza economica (seppur magra) che ti dà…

 

Oppure può trattarsi dei clienti che ti succhiano la vita non lasciando più spazio ed energie per la tua vita privata o i progetti che ti interessano davvero…

 

Nei giorni scorsi raccontavo ai membri del mio programma Lanciati Online Bootcamp di come ho recentemente chiuso per mia volontà un rapporto con un cliente che mi ha pagato negli ultimi anni €50k/anno. 

 

Il rapporto con questo cliente era diventato troppo impegnativo e non mi permetteva più di concentrare le energie su quello che contava di più per me. 

 

Dovevo sempre pensare prima a lui (sai… quando ti pagano queste cifre... ci sono certe aspettative…).

 

Molti penseranno: sei matto?!!

 

No. Sono felicissimo della scelta che ho fatto.

 

Ora sono finalmente tornato in possesso del tempo, le energie e la concentrazione di cui ho bisogno per costruire quello che per me vale molto di più di quei 50k/annui.

 

Non sto scrivendo questo per fare lo sborone, ma solo per invitarti a riflettere.

 

Chiediti sempre: 

 

Questo progetto o attività… mi porterà via tanto tempo? 

 

L’impegno di tempo crescerà man mano che questo progetto cresce? 

 

Posso esercitare una leva temporale in qualche modo? 

 

Posso strutturarlo in modo che cresca senza che io ci metta più tempo?

 

Oppure è un progetto che inevitabilmente mi porterà via più tempo per poterci guadagnare di più? 

 

Se così fosse, probabilmente non è un buona cosa da intraprendere.

 

Per me è di gran lunga più proficuo ritrovarmi con una giornata intera a settimana senza alcun tipo di impegno e restare a guardare il soffitto.


In quel momento, mentre guardo il soffitto, non perdo energie preziose, mi riprendo dallo stress e dedico energie mentali a meno cose, ma più importanti. E che mi offrono il vantaggio di una leva.

 

Non metto in dubbio che se ti trovi all'inizio della tua attività dovrai lavorare duramente per ottenere una trazione iniziale e dovrai farlo principalmente in circostanze che non ti permettono di esercitare una leva.

 

Così come, anche ad un punto più avanzato del tuo percorso, potresti decidere di intraprendere attività di questo tipo perché rappresentano per te un altro tipo di valore strategico.

 

Per esempio, lavorare su un progetto che ti darà credibilità ed esposizione. 

 

Ci sono momenti in cui è giusto prendere decisioni che nel breve termine non ti permettono di sfruttare una leva.

 

Ma solo perché, strategicamente, te lo permetteranno nel lungo periodo. 

 

Quindi, chiediti sempre: 

 

Questa cosa, che sto facendo o sto valutando di fare… 

 

Se le dedico tempo ed impegno OGGI… 

 

Continuerà a pagarmi dividendi in FUTURO (in denaro, esposizione, posizionamento, formazione, tempo, opportunità)?